ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama primo candidato nero alla presidenza Usa

Lettura in corso:

Obama primo candidato nero alla presidenza Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

Alla fine ha accettato la sfida, candidandosi a diventare il primo presidente nero degli Stati Uniti. Il democratico Barak Obama ha dato inizio alla sua campagna elettorale da Springfield, Illinois, un luogo altamente simbolico, come ha spiegato lui stesso: “All’ombra del Campidoglio, dove Abramo Lincoln un tempo fece appello all’unità del nostro paese, in questo posto in cui vivono ancora le nostre speranze e i nostri sogni, io voglio annunciarvi la mia candidatura alla presidenza degli Stati Uniti d’America”.

45 anni, da due soltanto eletto a senatore dell’Illinois, Obama ha visto crescere la sua popolarità con rapidità sorprendente. Tanto più perchè non proviene dall’establishment, come spiega l’analista Sidney Blumenthal: “La sua storia famigliare ricorda quella di Bill Clinton. Anche lui è stato cresciuto senza la presenza del padre ed è arrivato alla posizione in cui è adesso contando esclusivamente sulle sue forze”.

Obama dovrà però misurarsi con gli altri candidati democratici. A cominciare dalla favorita, la senatrice di New York Hillary Clinton, che certo non è disposta a fare sconti.