ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Lettere-bomba: la polizia invita a vigilare


mondo

Lettere-bomba: la polizia invita a vigilare

Fate attenzione mentre aprite le vostre lettere: è il consiglio rivolto dalla polizia britannica a privati cittadini e imprese, dopo l’ennesimo caso di lettera bomba, recapitata ieri in un ufficio della motorizzazione nel Galles. Le autorità comunque hanno anche assicurato: sono ordigni fatti per spaventare, non per uccidere.

“Questi dispositivi – dice Anton Setchell, coordinatore della polizia britannica contro l’estremismo interno – non contengono dell’esplosivo convenzionale, e sebbene stiamo ancora aspettando il risultato delle analisi forensi, sembra che si tratti di piccoli congegni pirotecnici”.

Nel giro di tre settimane sono state recapitate sette lettere-bomba in diverse città inglesi e gallesi, ferendo una decina di persone. La polizia non crede ci sia un solo movente dietro a tutti gli episodi. Le prime esplosioni sembravano ispirate dal movimento animalista, e le ultime tre hanno colpito uffici amministrativi per la gestione del traffico automobilistico.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Calcio violento: indagato un diciassettenne per la morte di Raciti