ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La direzione di Charlie Hebdo ha ricevuto un sostegno inaspettato

Lettura in corso:

La direzione di Charlie Hebdo ha ricevuto un sostegno inaspettato

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel corso dell’udienza l’avvocato del periodico ha letto una lettera del ministro dell’interno Nicolas Sarkozy che invoca la liberta di satira. Una missiva che ha mandato su tutte le furie Abdallah Zekri. Il presidente della grande moschea di Parigi ha minacciato le dimissioni in blocco del consiglio francese del culto musulmano: un’istituzione creata dallo stesso Sarkozy, che e’ anche candidato alla presidenza della Repubblica.

“La mia concezione della democrazia e’ questa: preferisco un eccesso di caricature, che poche caricature. Capisco che i musulmani praticanti si siano sentiti feriti, ma devono anche capire che nella Repubblica francese il ruolo della satira e’ di essere critica. E non sono disposto a transigere su questa tradizione”.

Il consiglio del culto musulmano è stato creato nel 2003 per raggruppare le diverse organizzazioni islamiche francesi. Il comitato esecutivo ha denunciato la politicizzazione del processo con una presa di posizione da parte di un ministro che ha il dovere di essere neutrale.