ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Volare in Gran Bretagna costa di piu: é l'effetto della tassa ecologica


società

Volare in Gran Bretagna costa di piu: é l'effetto della tassa ecologica

Dal primo febbraio biglietti aerei piu’ cari in Gran Bretagna. E’l‘effetto della nuova tassa voluta dal cancelliere dello scacchiere, il ministro del Tesoro, Gordon Brown per compensare i danni che i vettori arrecano all’ambiente. Una sorta di green tax variabile secondo la classe e secondo la destinazione del volo: il biglietto costerà 15 euro in piu se si viaggia in classe turistica su volo interno alla Gran Bretagna o in Europa,, una cifra destinata a radoppiare per tutti coloro i quali viaggianon in business o in prima classe.

Molto piu forte,invece, la tassa per i voli a lungo raggio: 60 euro in classe turistica e oltrte 120 eruo per i fortunati viaggiatori in business e in prima classe.

Una tassa che non piace affatto ai patron di Easy Jet e Ryanair, leader sul mercato europeo dei voli a prezzi superscontati. Se il numero uno di Ryanair tratta il ministro Gordon Browen di deliquente, a parere del vertice di Easyjet il problema é piuttosto tecnico dovuto al fatto che i viaggiatori pagano il volo su Internet. Insomma un bel pasticcio, ma a Londra la prendono con flemma tutta britannica.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

società

L'Ecofin riabilita la Francia