ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Acciaio: Corus acquisita da Tata

Lettura in corso:

Acciaio: Corus acquisita da Tata

Dimensioni di testo Aa Aa

Il gigante siderurgico anglo-olandese Corus è stato acquisito per circa 14 miliardi di dollari dal colosso indiano dell’acciaio Tata. Tata l’ha spuntata sul gruppo brasiliano Scn, in una rincorsa che ha fatto impennare le azioni della Corus al prezzo più alto degli ultimi sette anni.

Il gruppo che fa capo al patron Rajan Tata, diventa così il quinto produttore d’acciaio al mondo. Non è il primo mega-acquisto dell’India nel campo siderurgico: nel 2006 c‘é stato il matrimonio del gruppo Mittal Steel con il colosso francese Arcelor, un’operazione costata 32 miliardi di dollari.