ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Regge la tregua tra Hamas e al-Fatah dopo giorni di sanguinose violenze

Lettura in corso:

Regge la tregua tra Hamas e al-Fatah dopo giorni di sanguinose violenze

Dimensioni di testo Aa Aa

Una notte calma nella Striscia di Gaza dopo l’intesa raggiunta tra Hamas e al-Fatah per la cessazione delle ostilità tra palestinesi. In mattinata per le strade le forze di sicurezza del ministero dell’interno, vicine ad Hamas, e la polizia pattugliavano per garantire il rispetto della tregua. I negozi sono riaperti e il traffico automobilistico, cessato nei giorni scorsi, è ripreso. Le scuole sono chiuse, ma a causa di una vacanza prevista da tempo.

Nei giorni scorsi le violenze tra le opposte fazioni hanno provocato la morte di 33 persone e il ferimento di 150. La dichiarazione ufficiale della tregua è giunta al termine di un faccia a faccia tra il premier di Hamas Haniyeh e un collaboratore del presidente Mahmud Abbas, leader di Fatah.

“In base all’accordo – sottolinea il ministro degli esteri palestinese Zahar – le milizie dovranno rientrare alle loro basi e tutti i posto di blocco dovranno essere smantellati”. Non è la prima tregua raggiunta tra i movimenti palestinesi nelle ultime settimane ma la ripresa degli attentati kamikaze potrebbe spingere all’unità.