ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prosegue il calo dei disoccupati in Spagna

Lettura in corso:

Prosegue il calo dei disoccupati in Spagna

Dimensioni di testo Aa Aa

Continua a scendere il numero dei senza lavoro in Spagna. Secondo i dati diffusi dall’Ufficio di statistica di Madrid nel quarto trimestre del 2006 gli iscritti all’ufficio di collocamento della penisola iberica supera un milione e ottocentomila unità: é il livello piu’ basso mai registrato dal 1979.

E’ costante la diminuzione dei disoccupati che sono passati nel giro di un anno dal 9,7 all’attuale 8,3% della popolazione attiva: e sempre su base annuale il numero dei senza lavoro é in ribasso di 30 mila unità

Il ministro del lavoro del governo Zapatero sprizza gioia da tutti i pori: a suo parere nel 2007 il tasso di disoccupazione potrà per la prima volta scendere al di sotto dell’8%.

A dare vigore all’economia nella penisola iberica é soprattutto il settore immobiliare al punto che la crescita nell’edilizia è un vero e proprio motore per la zona euro

“ C‘è ancora molto da fare , dice questa sindacalista, perché in Spagna il numero dei lavoratori precari é il doppio che nel resto dell’Europa”

Insomma un quadro tutto sommato improntato all’ottimismo anche se non mancano le zone d’ombra