ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parigi, la comunità internazionale dà quasi sei miliardi di euro per la ricostruzione del Libano

Lettura in corso:

Parigi, la comunità internazionale dà quasi sei miliardi di euro per la ricostruzione del Libano

Dimensioni di testo Aa Aa

Ammonta a più di 5,8 miliardi di euro la somma degli aiuti raccolti alla conferenza dei Paesi donatori per il Libano a Parigi. Lo ha dichiarato il presidente francese Jacques Chirac. L’impegno italiano, annunciato dal ministro degli Esteri Massimo D’Alema, è di 120 milioni di euro.

Gli aiuti arrivano in un momento particolarmente delicato per il Libano, che vive una crisi politica sfociata in questi giorni in duri scontri di piazza. “Mi rivolgo ai miei fratelli, ha detto il premier libanese Fuad Siniora, mi rivolgo al Libano e a tutti i dimostranti che sono scesi per strada, rivolgo loro un appello affinché sappiano ritrovare la ragione e la saggezza”.

La conferenza di Parigi è considerata l’ultima chance per risollevare le sorti del Libano. L’importanza degli aiuti è stata sottolineata dal presidente della Commissione europea. “Signor primo ministro, ha detto Jose Manuel Durao Barroso, oggi la comunità internazionale, ha concretamente mostrato il suo sostegno al vostro Paese, alla sua unità, al suo diritto di esistere come Stato, come Stato democratico”. Un ringraziamento caloroso per la «generosità militante» dell’Italia è arrivato dal presidente francese, Jacques Chirac, il quale ha anche reso omaggio a Rafic Hariri, l’ex premier libanese ucciso in un attentato il 14 febbraio di due anni fa.