ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Francia intera piange l'abbé Pierre, il prete dei poveri morto a 94 anni

Lettura in corso:

La Francia intera piange l'abbé Pierre, il prete dei poveri morto a 94 anni

Dimensioni di testo Aa Aa

È morto questa notte a Parigi l’abbé Pierre, il sacerdote francese, fervente difensore dei diritti umani da anni uno dei personaggi più popolari del Paese. Aveva 94 anni. Dopo aver combattutto nella resistenza durante la seconda guerra mondiale, è eletto deputato come indipendente e assieme all’azione politica inizia la sua opera caritatevole: nel 1949 fonda il movimento Emmaus, un’organizzazione per il sostegno ai poveri e ai diseredati.

Celebre l’appello lanciato alla radio nel 1954 in favore dei senza tetto, che tocca i francesi e fa conoscere a tutti la sua opera.
In Francia era molto ascoltato da personaggi politici di ogni orientamento. Il presidente Jacques Chirac ha espresso stamattina il suo cordoglio, ricordando la scomparsa dell’abbé Pierre è una perdita per tutta la Francia. Nonostante la sua età, Henri Groués, questo il suo vero nome, è stato fino all’ultimo in prima linea per difendere le sue cause.