ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Fed studia misure per arginare il mega deficit pubblico Usa

Lettura in corso:

La Fed studia misure per arginare il mega deficit pubblico Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

Tempo di bilanci per Ben Bernake. Il presidente della Federal Reserve che proprio un anno fa prendeva il posto al vertice dell’istituto di emissione di Allan Greenspan non è stato certo ottimista sulle prospettive dell’economia americana.

In un’audizione alla commissione bilancio del Senato il numero uno della Fed ha lanciato un campanello d’allarme: a suo parere gli Usa devono reagire con misure concrete per correggere il debito pubblico

Le stime per il 2007 sono tutt’altro che incoraggiante: a parere degli economisti della Casa Bianca il deficit pubblico americaano dovrebbe salire a 260 miliardi di euro a fine anno in crescita rispetto registrato a fine 2006

Un argomento che sarà al centro della riunione della Fed prevista per fine mese. Non mancano i sostenitori di un’ulteriore stretta creditizia: il costo del denaro è attualmente al 5,25% e potrebbe salire di un quarto di punto.

A dare credito a un’ipotesi di questo tipo ci pensano i dati relativi al tasso d’inflazione: a dicembre il costo della vita è salito dello 0,5% pari al 3% su base annua tendenziale.
Di qui la necessità di un cambiamento di rotta