ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il quartetto internazionale sul medioriente si riunirà ai primi di febbraio a Washington

Lettura in corso:

Il quartetto internazionale sul medioriente si riunirà ai primi di febbraio a Washington

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo ha detto il segretario di stato americano Condoleezza Rice al termine di un incontro, a Berlino, con il ministro degli esteri tedesco Frank Walter Steinmeier. Del quartetto fanno parte: Stati Uniti, Russia, ONU e Unione europea, di cui proprio la Germania assicura attualmente il semestre di presidenza. Il quartetto è il guardiano, in un certo senso, della road map, e siccome cerchiamo di accelerarne la messa in atto, vorremmo che il quartetto assistesse le parti in questo momento delicato.

Prima di tornare negli Stati Uniti Rice ha in programma un colloquio con il capo del governo tedesco Angela Merkel. Naturalmente non possiamo sostituirci alla volontà politica delle parti, – ha detto Steinmaier – ma dobbiamo creare incentivi ed essere là dove le parti non possono andare senza la nostra assistenza.

Condoleezza Rice è reduce da una missione diplomatica in Medioriente il cui principale obiettivo è stato quello di assicurare il sostegno della Casa bianca al presidente palestinese Mahmud Abbas, alle prese con un duro braccio di ferro con il governo palestinese controllato dal movimento di resistenza islamica Hamas. Il principale risultato di questo viaggio è stato l’accordo per un incontro al vertice a tre, con la stessa Rice, Abbas e il premier israeliano Ehud Olmert.