ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scienziati Atomici: fine del mondo più vicina

Lettura in corso:

Scienziati Atomici: fine del mondo più vicina

Dimensioni di testo Aa Aa

Catastrofi naturali, effetto serra, gas nocivi. Insomma una progressiva distruzione dell’ambiente che lascia al genere umano con il tempo contato e con una minaccia seconda solo a quella nucleare. A spiegare perché: Perciò il team degli Scienziati Atomici, l’organizzazione che riunisce importanti studiosi ha deciso di spostare in avanti le lancette del suo Orologio dell’Apocalisse. A spiegare il perché, il direttore esecutivo:

“Il Bollettino degli Scienziati Atomici sta spostando le lancette dell’Orologio dell’Apocalisse due minuti più avanti. Ora è a cinque minuti dalla mezzanotte”. Il Consiglio del Bollettino ha posto l’attenzione sulle due principali cause della catastrofe: il pericolo rappresentato da 27.000 armi nucleari, 200 delle quali pronte a essere usate a breve e la distruzione dell’habitat umano a causa del cambiamento climatico”.