ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Messina: continuano le indagini sulla tragedia del mare

Lettura in corso:

Messina: continuano le indagini sulla tragedia del mare

Dimensioni di testo Aa Aa

Proseguono le indagini per fare luce sulle cause dell’incidente in mare avvenuto nel pomeriggio di ieri al largo del porto di Messina, che ha causato la morte di quattro persone e il ferimento di 89. Lo scontro si è verificato tra un aliscafo “Segesta jet” delle Ferrovie italiane e un mercantile battente bandiere di Antigua e Barbuda, la “Susanne Borchard”. La collisione è accaduta tra Reggio Calabria e Villa San Giovanni. Le vittime sono tutti membri dell’equipaggio dell’aliscafo, compreso il comandante. Sul luogo del disastro scene di disperazione e il racconto disperato dei feriti.

L’aliscafo era partito da Reggio Calabria intorno alle 17,30 e trasportava 130 passeggeri. L’ipotesi più accreditata, per ora, resta quella dell’errore umano, anche se non si esclude il coinvolgimento di una terza imbarcazione presente nella zona al momento del disastro.