ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia. Ritirate dal mercato 650 mila confezioni di carne in scatola

Lettura in corso:

Francia. Ritirate dal mercato 650 mila confezioni di carne in scatola

Dimensioni di testo Aa Aa

650 mila confezioni di carne in scatola ritirate dal commercio perchè non in regola con le norme sanitarie. Il prodotto è venduto sui mercati francese, inglese, irlandese, greco e belga. La carne di origine francese è lavorata dalla ditta Covi anch’essa francese.

Un suo rappresentante ha spiegato che “i pericoli sono sicuramente limitati perchè il prodotto è stato sterilizzato per distruggere eventuali agenti patogeni presenti nella carne”. Il tribunale commerciale di Nantes ha comunque incaricato un esperto di svolgere accertamenti per determinare eventuali rischi batteriologici.

I servizi sanitari assicurano che si tratta esclusivamente di un problema di qualità del prodotto. “Insisto su questo punto – ha spiegato un esperto -il consumatore non corre e non avrebbe corso alcun pericolo si tratta esclusivamenti di un problema di scarsa qualità”. In ogni caso l’azienda Sovi con sede a Cholet nel dipartimento francese Maine-et-Loire è posta per il momento sotto controllo veterinario rinforzato.