ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Europa condanna le impiccagioni a Bagdad

Lettura in corso:

L'Europa condanna le impiccagioni a Bagdad

Dimensioni di testo Aa Aa

Giungono le prime critiche dopo le esecuzioni a Bagdad. Da Roma, il capo del governo italiano Romano Prodi e il presidente della Commissione europea José Manuel Durao Barroso hanno espresso la loro condanna: “Riteniamo – ha detto Barroso – che un uomo non abbia il diritto di togliere la vita ad un altro uomo. E’ una questione fondamentale, noi crediamo nei valori europei. E colgo l’occasione per ringraziare l’Italia per tutte le iniziative nel quadro delle Nazioni Unite in questo campo, affinché si possa lavorare insieme per porre fine alla pena di morte”.

L’Italia, che ha attualmente un seggio non permanente al Consiglio di sicurezza dell’ONU, è relatrice di una proposta di moratoria internazionale sul tema della pena capitale.