ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia, Sarkozy incassa la candidatura dell'UMP e si prepara alla sfida per l'Eliseo

Lettura in corso:

Francia, Sarkozy incassa la candidatura dell'UMP e si prepara alla sfida per l'Eliseo

Dimensioni di testo Aa Aa

Nicolas Sarkozy è da ieri il candidato ufficiale della destra francese alle elezioni presidenziali di aprile. A suo favore ha votato il 98,1% degli oltre trecento mila iscritti al partito UMP. Con la vistosa eccezione del presidente Jacques Chirac, con il quale Sarkozy ha avuto rapporti difficili e talvolta conflittuali. In un discorso fiume di oltre un’ora, Sarkozy ha tentato di smussare la sua immagine di “duro”, strizzando l’occhio ai centristi e agli indecisi.

Fra i temi affrontati non poteva mancare quello dell’Europa, che Sarkozy vede come un fattore di moltiplicazione della forza degli stati nazionali. E non nasconde la sua contrarietà ai negoziati di adesione con la Turchia.

Il ministro dell’interno e ora candidato dell’UMP non ha dedicato nemmeno un accenno a quella che i sondaggi indicano come la sua più probabile rivale, Segolene Royale.

Un’indifferenza ostentata anche dalla candidata socialista all’Eliseo, che ha trascorso la domenica nella sua circoscrizione di Poitou Charente.

“Stò con quella Francia che conta sulla sua intelligenza”, ha dichiarato.

Fra Segolene Royal e Nicholas Sarkozy è ufficialmente iniziata la sfida, che potrebbe portarli al secondo turno delle elezioni, che si disputerà a maggio.