ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Guantanamo: manifestazioni in tutto il mondo per il quinto anniversario

Lettura in corso:

Guantanamo: manifestazioni in tutto il mondo per il quinto anniversario

Dimensioni di testo Aa Aa

Guantanamo, cinque anni dopo. Decine di manifestazioni nelle più importanti città del mondo hanno celebrato il quinto anniversario del centro di detenzione nel sudest di Cuba, creato dagli Stati Uniti per i prigionieri accusati di essere membri di Al-Qaida.

A Londra Amnesty International ha raccolto più di duecento persone davanti all’ambasciata degli Stati Uniti per chiedere la chiusura di Guantanamo. Tra i manifestanti vestiti con la tuta arancione della prigione anche un ex detenuto-vero, Moazzam Begg, passaporto britannico, che lì ha trascorso due anni.

A Melbourne in Australia decine di persone hanno chiesto la liberazione di David Hicks, di nazionalità australiana, tra i primi a finire a Guantanamo. Dove, dall’11 gennaio 2002 sono passati oltre 750 detenuti di 45 nazionalità. Molti sono stati scarcerati. Solo 10 incriminati, incriminazioni annullate però per intervento della Corte suprema Usa.