ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

UE: il blocco del transito di petrolio è inaccettabile

Lettura in corso:

UE: il blocco del transito di petrolio è inaccettabile

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Unione Europea ha criticato aspramente la Russia dopo lo stop al transito di petrolio in Bielorussia che ha colpito Polonia, Germania e altri dell’Europa centrorientale. La dichiarazione di Barroso è giunta in conferenza stampa da Berlino: “Non è accettabile da parte di qualsiasi paese fornitore o di transito di oleodotti – prendere senza nessuna consultazione misure che abbiano conseguenze negative sui propri partners.
Questo atteggiamento ci preoccupa molto.”

Angela Merkel, che ha presentato il programma del semestre europeo della presidenza tedesca. Programma che ha come priorità la crisi costituzionale e gli approvvigionamenti energetici: “Sono completamente d’accordo con cio’ che ha detto José Manuel Barroso. Comportamenti simili su questo tipo di argomento non sono accettabili senza consultazione. Cosi’ si perde di nuovo la fiducia”. La Commissione Europea ha convocato per giovedi’ la riunione degli esperti petroliferi dei 27 per valutare la situazione delle riserve e studiare alternative di approvvigionamento.