ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Praga, Topolanek riprova a formare il governo

Lettura in corso:

Praga, Topolanek riprova a formare il governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Mirek Topolanek ci riprova. Al Castello di Praga, il leader della destra liberale ceca ha presentato il proprio governo di centro destra al presidente Vaclas Claus. Il nuovo esecutivo, composto dalla destra liberale, dai cristiano democratici e dai verdi, resta comunque sospeso al voto parlamentare, previsto fra un mese. E là la situazione è esattamente identica a quella che ha già portato al fallimento del primo incarico a Topolanek.

La sua coalizione dispone di 100 seggi, gli altri altrettanto. Topolanek è costretto dunque a contare su eventuali transfughi della sinistra. La situazione politica resta dunque altamente instabile. E’ uno dei motivi per cui il presidente Claus non sostiene con forza il nuovo tentativo di Topolanek. Altro motivo di tensione è la scelta del ministro degli esteri. Euroscettico, Claus non ha gradito la nomina del centrita Karel Schwarzemberg, che è un europeista convinto.