ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Trichet, il 2007 sarà un anno positivo

Lettura in corso:

Trichet, il 2007 sarà un anno positivo

Dimensioni di testo Aa Aa

Per il quinto anno consecutivo l’economia mondiale è in crescita sostenuta, anche se un possibile rallentamento è prevedibile negli Stati Uniti. La prospettiva arriva da Jean Claude Trichet , il presidente della Banca Centrale Europea, nel ruolo di portavoce dei governatori dei paesi del G10, i dieci paesi piu industrializzati del pianeta.

Secondo le stime del Fondo Monetario Internazionaleper il 2207 la Cina guida la classifica dei paesi con il piu’ alto tasso di crescita pari al 10%: piu’ del doppio della media modiale e ben cinque volte le previsioni per Eurolandia. Se il dato relativo alla Cina non ha stupito per nulla gli analisti internazionali, diverso è l’atteggiamento nei confronti della crescita, limitata a pco meno del 3%, prevista per gli Stati Uniti.

Un’indicazione sull’andamento dell’economia Usa potrebbe venire dalla riunione della Federal Reserve prevista per fine mese. A parere di alcuni osservaatori il comitato monetario potrebbe tagliare i tassi d’interesse: una misura che avrebbe come obiettivo il contenimento del costo della vita e il rilancio dei consumi delle famiglie americane