ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Natale ortodosso, dalla Russia alla Turchia è festa grande. Durerà due settimane

Lettura in corso:

Natale ortodosso, dalla Russia alla Turchia è festa grande. Durerà due settimane

Dimensioni di testo Aa Aa

Calcolato in base al vecchio calendario Giuliano, si festeggia stanotte il Natale dei cristiani ortodossi. Celebrazioni solenni sono in corso nelle chiese di tutta la Russia. Nella cattedrale del Santo Salvatore di Mosca il patriarca Alessio Secondo celebra la Messa di Mezzanotte che dura fin quasi all’alba.

Mentre in tutte le case si prepara una cena senza carne, nelle chiese comincia il rito del “koliado”, durante il quale vengono intonati antichi canti natalizi. In Russia, dove la maggioranza della popolazione è di culto ortodosso, è in crescita la quota dei praticanti. Secondo un sondaggio sono quasi il 70 per cento i russi che festeggiano il Natale.

Festa anche nell’Europa dell’Est e nei Balcani. Qui siamo a Istanbul, in Turchia, dove alla presenza del patriarca Bartolomeo che ha impartito la tradizionale benedizione delle acque, tre coraggiosi fedeli hanno sfidato il freddo e si sono lanciati nel Bosforo per recuperare una croce. In tutto il mondo ortodosso le feste natalizie dureranno fino al 18 gennaio.