ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sarkozy visita la Corsica, scossa dagli attentati degli indipendentisti

Lettura in corso:

Sarkozy visita la Corsica, scossa dagli attentati degli indipendentisti

Dimensioni di testo Aa Aa

La Corsica accoglie il ministro dell’interno francese, Nicholas Sarkozy, in una clima appesantito dall’ultima serie di attentati che hanno scosso l’isola. Sarkozy ha annunciato lo stanziamento di fondi per un miliardo di euro, nel quadro di un programma di investimento settennale.

L’eco delle ultime bombe ha però spostato l’attenzione sulla cosidetta “questione corsa”, che si è ripresentata puntuale, a ridosso delle elezioni presidenziali francesi.

Sarkozy, che è candidato all’Eliseo per il partito di centro destra UMP, si è detto convinto che il movimento nazionalista sia ora indebolito. Ma che proprio per questo sia diventato più pericoloso.

Nella notte tra mercoledì e giovedì sono stati condotti diversi attentati contro alcuni istituti di credito. Un esponente del partito Corsica Nazione Indipendente è rimasto ucciso, mentre cercava di piazzare una delle bombe.