ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Madrid, senza esito le ricerche dei dispersi nell'attentato

Lettura in corso:

Madrid, senza esito le ricerche dei dispersi nell'attentato

Dimensioni di testo Aa Aa

Le ricerche dei due ecuadoriani dispersi nell’esplosione di un’autobomba nel parcheggio dell’aeroporto di Madrid continuano. Finora non è stata trovata alcuna traccia dei due, che sabato scorso stavano andando a prendere dei parenti nel terminal T4 dello scalo madrileno. Evidentemente, al momento dell’esplosione si trovavano molto vicini al furgone Renault imbottito di mezza tonnellata di tritolo dall’organizzazione Basca Eta, che ha rivendicato l’attacco.

I due immigrati ecuadoriani sono stati identificati in Diego Armando Estacio, 19 anni e Carlos Palate, 35. Il ministro spagnolo dell’interno, Alfredo Perez Rubalcaba, ha visitato il luogo dell’attacco insieme ai familiari dei dispersi. L’esplosione dell’autobomba, che ha fatto anche 19 feriti leggeri, ha segnato la rottura del “cessate il fuoco” dichiarato dall’Eta nel marzo scorso. Il governo ha infatti interrotto il dialogo di pace.