ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Indonesia, caos nelle ricerche dell'aereo scomparso

Lettura in corso:

Indonesia, caos nelle ricerche dell'aereo scomparso

Dimensioni di testo Aa Aa

Il relitto dell’aereo di linea indonesiano precipitato il giorno di Capodanno non è stato ancora individuato. Smentite le notizie che parlavano di 12 sopravvissuti dopo un tentato atterraggio d’emergenza in una zona montuosa. Tra il governo di Jakarta, la compagnia “Adam Air” a cui apparteneva il Boeing 737 e i soccorritori regna il caos delle informazioni.

Di sicuro c‘è solo che il velivolo è decollato alle 13 di lunedì da Surabaya diretto a Manado, per un volo della durata di 2 ore. Pare, ma a questo punto nulla è certo, che i piloti abbiano lanciato l’Sos quando si trovavano sopra una zona montagnosa dell’isola di Celebes. Le ricerche sull’area non hanno dato esito.

I familiari delle 102 persone a bordo sono nell’angoscia più profonda per la mancanza d’informazioni su quello che è successo.
“Adam Air” è una compagnia privata operativa da 3 anni. Il settore aereo indonesiano ha conosciuto, dopo la liberalizzazione dei cieli, la nascita di una decina di nuovi vettori in diretta concorrenza tra loro. Le compagnie sono spesso oggetto di critiche per insufficienti standard di sicurezza. Negli ultimi anni, si sono verificati, in Indonesia, numerosi disastri aerei.