ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ultime ore di trattativa sul gas fra Mosca e Minsk

Lettura in corso:

Ultime ore di trattativa sul gas fra Mosca e Minsk

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovamente una delegazione bielorussa è a Mosca per concludere un accordo sul prezzo del gas. Un negoziato che avanza a passo di gambero, ma per le trattative il tempo scarseggia. Domani Mosca potrebbe chiuedere i rubinetti, se Minsk non si adeguerà al rialzo dei prezzi voluto da Gazprom. Ieri in serata il governo bielorusso aveva annunciato di aver raggiunto l’intesa: 100 dollari per mille metri cubi di metano. Mosca aveva però messo le mani avanti, facendo presente che il nuovo contratto deve essere quinquennale e non limitato al 2007.

La richiesta di rialzo iniziale di Gazprom era esorbitante: dai 46 dollari attuali a 200. Poi si era scesi a 105, ma il colosso russo punta ad aumentare la pressione sulla bielorussa Beltransgas affinchè ceda parte delle sue azioni. Eventuali problemi nella fornitura di metano in caso fallissero le trattative, lederebbero solo in parte l’Europa: meno del 5% delle sue forniture passano dalla Bielorussia.