ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Saddam Hussein seppellito nel suo villaggio natale di Awja

Lettura in corso:

Saddam Hussein seppellito nel suo villaggio natale di Awja

Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre le immagini che documentano l’avvenuta esecuzione di Saddam Hussein fanno il giro del mondo, l’ex dittatore iracheno è stato inumato nel suo villaggio natale di Awja, vicino a Tikrit. Un esponente del clan degli Albunaser, a cui aparteneva il rais, ha dichiarato che la cerimonia è avvenuta poco prima dell’alba.

Ventiquattr’ore prima, Saddam Hussein veniva impiccato nella sede dei servizi segreti a Baghdad. La corda era la stessa usata per eliminare gli oppositori del suo regime. La morte per impiccagione dell’ex rais è stata accolta con soddisfazione a Washington, mentre per Amnesty International si è trattato di “un’occasione mancata” per fare giustizia. Cauta la reazione del cancelliere tedesco, Angela Merkel. “Saddam Hussein è stato condannato da un tribunale iracheno e l’esecuzione portata a termine. Rispettiamo questa decisione, ma rimaniamo contrari alla pena capitale”.

Dubbi sulla legittimità del processo sono stati avanzati da diverse parti, mentre l’ex ambasciatore britannico in Iraq, sir Harold Walker, si interroga sulle prospettive democratiche nel paese. “Bisogna sperare che si apra una nuova stagione, che renda possibile un processo di riconciliazione, ma data la situazione è difficile essere ottimisti”.

Tra i governi europei, quello italiano si era mosso con particolare vigore per chiedere che a Saddam Hussein fosse risparmiata la vita.