ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mistero sul pasaggio di consegne di Saddam Hussein dagli Usa all'Iraq

Lettura in corso:

Mistero sul pasaggio di consegne di Saddam Hussein dagli Usa all'Iraq

Dimensioni di testo Aa Aa

Il ministero della giustizia iracheno ha detto di non aver preso in custodia Saddam Hussein smentendo quanto affermato in precedenza da uno degli avvocati del Rais. L’ex dittatore fin dalla sua cattura nel dicembre 2003 è stato detenuto in una prigione controllata dalle forze statunitensi.

Il legale di Saddam ha anche affermato che le autorità americane gli hanno chiesto di ritirare gli effetti personali del detenuto. Lo scorso 26 dicembre la corte d’appello irachena ha confermato la condanna a morte per impiccagione nel processo per l’uccisione di 148 sciiti di Dujail.

L’esecuzione potrebbe avvenire in qualsiasi momento nei prossimi trenta giorni dopo la firma di un membro della presidenza iracheno. Un alto funzionario del ministero della giustizia di Baghdad ha confidato alle agenzie di stampa che la pena capitale non verrà eseguita prima del 26 gennaio. Smentendo quanto affermato da un funzionario statunitense che aveva detto che l’esecuzione sarebbe avvenuta questo fine settimana. Secondo gli analisti sarebbe politicamente inopportuno uccidere Saddam mentre sono in corso alla Mecca le cerimonie musulmane dell’Haj.