ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: Saddam potrebbe essere giustiziato nelle prossime ore

Lettura in corso:

Iraq: Saddam potrebbe essere giustiziato nelle prossime ore

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo giustizieranno domani. O fra un mese. Non c‘è nessuna certezza sulla sorte di Saddam Hussein. C‘è chi si limita a ricordare che la sentenza deve essere eseguita entro 30 giorni dal momento in cui diventa inappellabile, mentre il ministero della giustizia iracheno sostiene che i 30 giorni siano il periodo minimo da far passare prima dell’esecuzione.

Un giudice di Bagdad ha invece annunciato che l’ex rais sarà giustiziato già domani. Per il portavoce del team dei legali di Saddam, Ziad al-Khasawneh, ucciderlo ora sarebbe un errore: “L’esecuzione del presidente e dei suoi compagni in queste circostanze non farà altro che infiammare la situazione in Iraq, facendo cadere ogni possibilità di dialogo che possa permettere a questo paese di ridiventare quello che era. Inoltre, né l’uso né il diritto internazionale consentono l’esecuzione di qualcuno in un giorno di festa”.

Il legale si riferisce ai quattro giorni dell’Aid el Adha, che cominceranno domani per i sunniti e domenica per gli sciiti. A far credere che l’impiccagione sia imminente è invece la notizia che Saddam Hussein sarebbe stato consegnato dai soldati Usa alle autorità irachene. A dirlo è il capo del collegio di difesa Khalil al Dulaimi.