ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bran Bretagna: la nebbia si alza e il traffico aereo si avvia alla normalità

Lettura in corso:

Bran Bretagna: la nebbia si alza e il traffico aereo si avvia alla normalità

Dimensioni di testo Aa Aa

La nebbia si solleva in Gran Bretagna e decine di migliaia di aspiranti passeggeri possono finalmente riprendere i loro viaggi. Stamane all’aeroporto di Heathrow sono stati cancellati 46 voli, nulla in confronto ai 300 di ieri e al migliaio annullato in questi tre giorni di nebbia fitta. Entro la giornata il traffico della compagnia di bandiera dovrebbe essere garantito al 95% nello scalo londinese di Heathrow, tra i più frequentati d’Europa e il più segnato dalla scarsa visibilità di questi giorni: i voli sono stati dimezzati e migliaia di persone sono rimaste bloccate in attesa di un miglioramento. Per far fronte al freddo, sono stati distribuiti cuscini, coperte, bevenade calde e allestite tende riscaldate all’esterno perché lo spazio ormai non bastava più.

Per supplire i voli interni British Airways è ricorsa ai pullman: migliaia di passeggeri sono stati trasportati a destinazione in questo modo oppure in treno, grazie alle corse supplementari organizzate dalle ferrovie. Per facilitare gli spostamenti sono persino stati sospesi i lavori autostradali. In totale oltre 40 mila persone hanno dovuto ritardare o annullare le vacanze natalizie.