ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: Rajoy incontra Zapatero sul processo di pace nei Paesi Baschi

Lettura in corso:

Spagna: Rajoy incontra Zapatero sul processo di pace nei Paesi Baschi

Dimensioni di testo Aa Aa

Strette di mano e sorrisi tirati per la sesta riunione dal 2004 tra il premier spagnolo e il leader dell’opposizione Mariano Rajoy. Motivo dell’incontro, il processo di pace nei Paesi Baschi: 90 minuti di colloquio in cui José Luis Rodriguez Zapatero e il capo del Partito Popolare hanno ribadito le proprie posizioni: propensione al dialogo da parte socialista, e rifiuto di ogni negoziato con l’Eta da parte conservatrice.

Rajoy si è recato al palazzo della Moncloa otto giorni dopo il presunto incontro tra il premier e tre leader dell’organizzazione separatista basca. Una riunione che il governo non conferma e non smentisce, di cui ha riferito il quotidiano El Paìs.

Zapatero avrebbe discusso, tra gli altri, con il leader storico dell’Eta, Josu Ternera, lo stesso che condusse i negoziati che portarono, il 22 marzo, alla dichiarazione di tregua permamente. La tavola rotonda si sarebbe conclusa con la decisione di mantenere il cessate il fuoco, nonostante l’Eta avesse precedentemente minacciato di ritornare alle armi in mancanza di progressi concreti entro la fine di autunno.