ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Piergiorgio Welby è morto. Un medico gli ha staccato il respiratore

Lettura in corso:

Piergiorgio Welby è morto. Un medico gli ha staccato il respiratore

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono finite le sofferenze di Piergiorgio Welby. L’italiano affetto da distrofia muscolare terminale è stato aiutato a morire dal medico anestesista Mario Riccio. Un gesto che non mancherà di suscitare polemiche dopo che il consiglio superiore di Sanità aveva escluso che si trattasse di accanimento terapeutico. Secondo Riccio non si è trattato di eutanasia, vietata dalla legge, ma di rifuto delle cure da parte del paziente come garantito dalla Costituzione italiana. Welby, vice-presidente di un’associazione che si batte per il diritto all’eutanasia, aveva scritto al presidente della Repubblica Napolitano chiedendo il diritto a mettere fine alle proprie sofferenze.