ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gaza, ancora violenza, ma la tregua tra i gruppi palestinesi pare reggere

Lettura in corso:

Gaza, ancora violenza, ma la tregua tra i gruppi palestinesi pare reggere

Dimensioni di testo Aa Aa

Uomini del Fatah attaccano una sede della polizia fedele al governo di Hamas a Gaza. E’ la rabbia che esplode e che lascia il segno, ma è anche il solo episodio di rilievo dopo la nuova tregua decisa ieri.

Il timore di tutti è che neppure questa nuova intesa per mettere fine alla violenza riesca a reggere. Da sabato scorso, quando la crisi si è aggravata, sono almeno 11 i palestinesi rimasti uccisi. Ultimi, in ordine di tempo, due agenti della Sicurezza Nazionale fedeli al presidente Mohammud Abbas, uccisi nel corso di un violento scambio di tiri nel quartiere di Sabra della città di Gaza.

I funerali dei due ufficiali si sono svolti alla presenza di migliaia di persone, molte delle quali armate, che hanno urlato slogan e minacciato vendette.

Oltre a questa impennata di violenza, tuttavia, la tregua qualcosa di positivo sembrerebbe averla prodotta. Per le strade di Gaza da oggi non ci sono più i blocchi stradali eretti dai militanti dei due partiti.