ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tony Blair è in Israele per rilanciare il processo di pace.

Lettura in corso:

Tony Blair è in Israele per rilanciare il processo di pace.

Dimensioni di testo Aa Aa

Tony Blair è in Israele, ultima tappa del suo tour diplomatico in Medio Oriente per rilanciare il processo di pace tra israeliani e palestinesi- Il premier britannico è arrivato ieri sera a Tel Aviv dopo una visita a sopresa in Iraq. Secondo il programma stabilito, Blair oggi avrà una serie di colloqui con alcuni esponenti israeliani e palestinesi.

Nel corso della sua visita al Cairo, il premier britannico aveva esortato la comunità internazionale a sostenere il presidente palestinese Mahmud Abbas, che ha deciso di indire elezioni anticipate. A Baghdad nell’incontro con il presidente iracheno Talabani, Balir ha lanciato un’esortazione a tutti i Paesi del Medio Oriente a sostenere il governo iracheno.

Il compito della comunità internazionale, ha detto Blair, è di far sì che la democrazia non venga sconfitta dal terrorismo. Dopo l’incontro Talabani, Blair si è spostato a Bassora dove si trova la maggior parte dei 7.000 soldati britannici. Davanti ai militari il premier britannico ha ricordato che che la missione in Iraq è “corretta, legittima e importante”.