ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Medioriente: categorico "no" del premier palestinese a elezioni anticipate

Lettura in corso:

Medioriente: categorico "no" del premier palestinese a elezioni anticipate

Dimensioni di testo Aa Aa

Il premier palestinese Ismail Haniyeh si oppone categoricamente alle elezioni anticipate annunciate dal presidente moderato Mahmud Abbas. In occasione di una riunione di gabinetto a Gaza, Haniyeh ha precisato che nuove consultazioni sarebbero incostituzionali e finirebbero solo per creare confusione. Ieri aveva paragonato questa iniziativa a un colpo di stato.

A Ramallah Abbas ha incontrato i rappresentanti della Commissione elettorale in vista dello scrutinio, che non si terrebbe prima della metà del prossimo anno. Il presidente deve ancora firmare il decreto per fornire il quadro legale alla richiesta di elezioni anticipate, dopodiché si dovrebbero ancora attendere 90 giorni per l’aggiornamento delle liste elettorali.