ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Eurotunnel salva grazie a uno sconto degli obbligazionisti

Lettura in corso:

Eurotunnel salva grazie a uno sconto degli obbligazionisti

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo le banche e i fornitori, anche gli obbligazionisti di Eurotunnel hanno rinunciato a una parte dei loro crediti nei confronti della società. Il piano, approvato ieri sera a Parigi, dovrebbe permettere a Eurotunnel di scampare al fallimento. Ora manca solo il via libera dei magistrati del Tribunale commerciale. I problemi della società del tunnel sotto la Manica derivano dall’enorme massa di debiti accumulati dal momento della sua costruzione: in pratica i pedaggi non bastano a pagare le spese e gli interessi attuali. Il debito di Eurotunnel, che ammonta a oltre 9 miliardi di euro, dovrebbe più che dimezzarsi grazie allo sconto accordato dagli obbligazionisti.