ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Caso Litvinenko. Inchiesta tedesca su Kovtun. Confermata presenza Polonio 210 negli appartamenti di Amburgo

Lettura in corso:

Caso Litvinenko. Inchiesta tedesca su Kovtun. Confermata presenza Polonio 210 negli appartamenti di Amburgo

Caso Litvinenko. Inchiesta tedesca su Kovtun. Confermata presenza Polonio 210 negli appartamenti di Amburgo
Dimensioni di testo Aa Aa

La magistratura di Amburgo, in Germania, ha aperto un’inchiesta preliminare su Dmitri Kovtun. Negli appartamenti dell’ex moglie tedesca e della ex suocera dell’uomo d’affarti russo, ad Amburgo e nei dintorni della città, sono state trovate tracce di polonio 210. Il capo della polizia di Amburgo, Tomas Manzel, lo ha confermato oggi, senza ombra di dubbio. Ma non sarebbe Amburgo il luogo dove è stata preparata la trappola per Litvinenko.

Contaminato lui stesso, dovunque sia passato, Kovtun ha lasciato una scia di radiazioni. L’uomo d’affari era partito proprio da Amburgo per andare all’appuntamento a Londra con Litvinenko e con Andrej Lugovoi, ex agente russo, anch’egli contaminato.

Distaccati a Mosca, gli agenti di Scotland Yard hanno già interrogato Kovtun, che è ricoverato nella capitale russa in condizioni la cui gravità è avvolta nel mistero. E attendono ancora di parlare con Lugovoy. Entrambi hanno già negato di essere coinvolti nell’omicidio dell’ex spia Litvinenko.