ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ségolène Royal propone controllo politico sulla BCE

Lettura in corso:

Ségolène Royal propone controllo politico sulla BCE

Dimensioni di testo Aa Aa

Superstar del congresso del partito socialista europeo a Oporto, in Portogallo, Ségolène Royal, candidata alla presidenza della Repubblica francese, affronta il tema della riforma delle istituzioni europee. A cominciare dal governo dell’economia e dal ruolo dell’autorità monetaria. “La Banca centrale europea – ha detto – dovrà essere sottoposta a decisioni politiche: quelle dell’Eurogruppo, certo, ma anche quelle del Consiglio europeo. E non spetterà più al presidente della Bce Trichet di decidere dell’avvenire delle nostre economie, ma ai rappresentanti eletti dai popoli”.

Lo scenario prospettato da Royal comporta la rinegoziazione dei trattati europei. Un’idea così radicale è destinata forse a sollevare polemiche della stessa intensità di quelle sorte all’indomani del recente viaggio della candidata in Medio Oriente.