ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sepolto a Londra Alexander Litvinenko, l'ex agente segreto russo avvelenato col polonio.

Lettura in corso:

Sepolto a Londra Alexander Litvinenko, l'ex agente segreto russo avvelenato col polonio.

Dimensioni di testo Aa Aa

Si sono svolti oggi i funerali di Alexander Litvinenko. Avvelenato con una sostanza radioattiva, il polonio 210, l’ex agente segreto russo è morto il 23 novembre scorso in un ospedale londinese, accusando il Cremlino. Scotland Yard ha aperto un’inchiesta per omicidio. Nel corso di perquisizioni sono state trovate tracce di polonio in vari luoghi, compresa l’ambasciata britannica a Mosca.

Gli investigatori britannici sono in Russia per interrogare alcuni sospetti, fra loro l’uomo d’affari russo, ex spia, Andrei Lugovoy. E’ stato accertato che Lugovoy incontrò Litvinenko a Londra il primo novembre, il giorno in cui si manifestarono i primi segni dell’avvelenamento. Dopo le dichiarazioni polemiche dei giorni scorsi, il ministero degli esteri russo fa sapere che le indagini non influenzeranno le relazioni bilaterali con Londra.