ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli Indiani d'America acquistano la catena Hard Rock e ingrandiscono il business dei locali notturni

Lettura in corso:

Gli Indiani d'America acquistano la catena Hard Rock e ingrandiscono il business dei locali notturni

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli indiani d’America festeggiano lo sbarco in Gran Bretagna. La tribù dei Seminole della Florida ha acquistato dalla britannica Rank Group la catena Hard Rock Café per 727 milioni di euro.
“Questo è un momento di orgoglio per tutte le tribù indiane”, ha detto il capo del concilio tribale dei Seminole, che già possiedono e gestiscono cinque casinò in Florida.
La catena Hard Rock è un piccolo impero della vita notturna e della musica che comprende 124 locali sparsi per il mondo, tra cui l’Italia, 4 hotel, 2 casinò e 2 spazi per concerti dal vivo.
Già oltre il 90% del reddito dei Seminole deriva dai proventi dei casinò.
Con l’acquisto della catena, la tribù diventerà proprietaria oltre che dei rinomati locali anche della più grande collezione esistente di oggetti e strumenti musicali legati al mondo e alle star del rock: 70.000 pezzi comprendenti la chitarra di Jimi Hendrix e le scarpe a tacco alto di Elton John.
Da parte di Rank Group la cessione degli Hard Rock si inquadra in una vasta riorganizzazione della società, che dal 2003 non produce profitti. Scopo della vendita, la concentrazione del gruppo nel business dei giochi.