ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Gruppo dei 6 non approva le sanzioni all'Iran

Lettura in corso:

Il Gruppo dei 6 non approva le sanzioni all'Iran

Dimensioni di testo Aa Aa

Niente accordo sulle sanzioni all’Iran. Le sei potenze mondiali riunite a Parigi per discutere del programma nucleare di Teheran non sono riuscite a raggiungere un consenso. Il ministro degli esteri francese Philippe Douste-Blazy aveva sottolineato l’importanza dell’unità della comunità internazionale, dalla quale – ha detto – dipende l’efficacia della risoluzione dell’Onu.

Una decisione comune è stata impossibile anche per la posizione della Russia, favorevole a misure più moderate. “Pensiamo che la proposta di vietare l’esportazione all’Iran di tecnologie, materiali e servizi (legati al nucleare) sia da appoggiare”, aveva anticipato il capo della diplomazia russa Sergei Lavrov.

Altri Paesi – gli Stati Uniti e le tre potenze nucleari europee (Francia, Gran Bretagna e Germania) – puntavano a un congelamento dei beni iraniani e alla limitazione di movimento nei confronti delle persone e dei gruppi coinvolti nel programma atomico della repubblica islamica.

In un comunicato, i 6 partecipanti al vertice di Parigi hanno comunque detto di aver compiuto sostanziali progressi e che le discussioni continueranno.In caso di sanzioni, il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad aveva minacciato ritorsioni diplomatiche nei confronti dell’Europa.