ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Augusto Pinochet grave, critiche le prossime ore

Lettura in corso:

Augusto Pinochet grave, critiche le prossime ore

Dimensioni di testo Aa Aa

Augusto Pinochet è grave, ma le sue condizioni sono stabili. A dirlo sono i medici dell’ospedale militare di Santiago, dove l’ex dittatore cileno è stato ricoverato ieri mattina dopo un infarto, aggravato da un edema polmonare acuto. Pinochet, che ha 91 anni ed è stato già colpito da ictus, ieri ha subito un intervento chirurgico.

“Non possiamo dire che sia fuori pericolo – dice il medico Juan Vergara – le prossime 24, 48 ore saranno critiche, è importante vedere come reagisce il cuore. Sappiamo tutti che il paziente ha anche il diabete”. I sostenitori dell’ex dittatore si sono raccolti davanti all’ospedale, il figlio Marco Antonio: “Mio padre sta piuttosto male. E’ in condizioni gravi, è nelle mani dei dottori e di Dio”.

Salito al potere con un golpe nel ’73, Augusto Pinochet ha guidato il Cile per 17 anni. E’ accusato di tortura, omicidii e frode. Recentemente ha assunto la responsabilità politica per gli atti commessi durante gli anni del suo regime, in cui 3mila persone sono state uccise e quasi 30mila torturate.