ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rallentano gli Usa mentre continua a crescere l'Europa secondo l'outlook dell'Ocse

Lettura in corso:

Rallentano gli Usa mentre continua a crescere l'Europa secondo l'outlook dell'Ocse

Dimensioni di testo Aa Aa

Un riequilibrio della crescita economica mondiale, con gli Stati Uniti e il Giappone che rallentano la corsa e l’Europa che, invece, consolida la ripresa. Queste le previsioni dell’Organizzazione europea sulla cooperazione e lo sviluppo economico, che ha presentato l’outlook.

Secondo l’Ocse, quest’anno il pil degli Usa crescerà del 3,3%, lo 0,7% in più rispetto all’Europa e mezzo punto in più del Giappone, ma nel 2007 l’economia americana rallenterà sensibilmente, anche se sarà comunque superiore a quella europea, che invece supererà quella giapponese.

Luci e ombre per quanto riguarda l’Italia. L’economia è in ripresa, la crescita del Pil sarà dell’1,8% quest’anno, dell’1,4% nel 2007 e dell’1,6% nel 2008. Buono il dato sull’occupazione, che nel 2006 è cresciuta dell’1,7% e l’anno prossimo aumenterà dello 0,8%.

Male invece il rapporto deficit/Pil, che si attesterà al 4,8% nell’anno in corso, per poi scendere nel 2007 al 3,2% e al 3,3% nel 2008, quindi ancora sopra i parametri del Patto di Stabilità. L’Ocse ha sottolineato che è necessario un maggiore contenimento della spesa delle pensioni, della sanità, del pubblico impiego e delle amministrazioni locali.