ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia-Unione Europea: niente accordo su Cipro

Lettura in corso:

Turchia-Unione Europea: niente accordo su Cipro

Dimensioni di testo Aa Aa

La Turchia non cede e mantiene chiusi porti e aeroporti a imbarcazioni e aerei della Repubblica di Cipro, la parte greca dell’isola, internazionalmente riconosciuta. La questione cipriota non verrà risolta sotto la presidenza finlandese, come annunciato oggi dal ministro degli esteri Erki Tuomioja e la Turchia rischia di veder rallentare ulteriormente i negoziati di adesione.

A nulla è servito il nuovo incontro di oggi con gli omologhi turco e cipriota a margine di Euromed, il vertice dei capi della diplomazia del mediterraneo. Le misure concrete che verranno inrtaprese a livello europeo si scoprioranno l’11 dicembre, durante l’incontro dei capi di stato e di governo europei.

I finlandesi hanno dato tempo alla Turchia fino al 6 dicembre per riprendere gli scambi con i greco-ciprioti e applicare il protocollo firmato l’anno scorso per estendere l’unione doganale ai paesi entrati in Europa nel 2004, ciprioti inclusi.