ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Fervono i preparativi all'aeroporto di Ankara per l'arrivo di Papa Benedetto XVI


mondo

Fervono i preparativi all'aeroporto di Ankara per l'arrivo di Papa Benedetto XVI

Lo scalo della capitale turca ha assunto un’importanza fondamentale per le relazioni diplomatiche tra Vaticano e Turchia. Dopo un tira e molla il premier Erdogan ha accettato d’incontrare il Papa all’aeroporto prima d’imbarcarsi per il volo che lo porterà al vertice Nato di Riga.

Il colloquio sarà innanzitutto simbolico e dovrebbe durare tra 15 minuti e mezz’ora. Ma la disponibilità del primo ministro è stata apprezzata dal Vaticano. Per la prima visita del pontefice in un paese a maggioranza musulmana sono state predisposte eccezionali misure di sicurezza.

La protesta contro l’arrivo del capo della Chiesa cattolica in Turchia è cresciuta dopo che Papa Ratzinger ha pronunciato a Ratisbona un discorso sulla presunta indole violenta della religione islamica. Una manifestazione di donne ha invece presentato una petizione firmata da un milione di persone per far riaprire al culto musulmano la basilica di Santa Sofia, diventata moschea e oggi museo, che sarà visitata da Benedetto XVI.

Storie correlate:
Prossimo Articolo

mondo

A rischio i negoziati tra UE-Turchia, dopo il fallimento dei negoziati su Cipro