ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Polonia: Tutti morti i minatori di Ruda Slaska

Lettura in corso:

Polonia: Tutti morti i minatori di Ruda Slaska

Dimensioni di testo Aa Aa

Nessun superstite. Sono stati ritrovati i corpi privi di vita degli ultimi due minatori dispersi a piú di mille metri di profondità nella miniera di Halemba, nella Polonia meridionale. Il bilancio, definitivo, è di 23 morti. La strage è stata causata da una fuga di gas, martedí, che ha provocato un’esplosione. Oggi i dipendenti della miniera sono tornati al lavoro. Sarà un’inchiesta a chiarire le responsabilità.

In questa stessa miniera, a Ruda Slaska, 300 chilometri a sud-ovest di Varsavia, nel 1990, 19 minatori erano morti in circostanze simili. Il presidente polacco Lech Kaczynski ha annunciato tre giorni di lutto nazionale. Si tratta della tragedia piú grave nella storia mineraria della Polonia dal 1979 quando un’esplosione in una miniera in Slesia aveva causato la morte di 34 persone. I sindacati hanno denunciato i deficit di sicurezza in cui si svolge gran parte dell’attività mineraria polacca.