ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuova strage a Baghdad: più di 130 morti

Lettura in corso:

Nuova strage a Baghdad: più di 130 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Ha superato i 130 morti il bilancio di una serie di attentati messi a segno nel primo pomeriggio di oggi a Bagdad nel quartiere a maggioranza sciita di Sadr City, roccaforte del leader religioso radicale Moktada al Sadr. Più di 200 i feriti. Sei auto-bomba, imbottite di almeno 600 kg. di tritolo, sono esplose in sequenza,mentre un kamikaze è stato bloccato prima che potesse far esplodere una settima autobomba. Quella di oggi è la giornate più sanguinosa del 2006 in Iraq e una delle più violente dall’inizio dell’intervento della coalizione guidata dagli Stati Uniti nel 2003.

In un’altra operazione, una trentina di miliziani ha circondato la sede del ministero della sanità, anch’esso controllato da sciiti, ha lanciato granate e sparato sugli impiegati che uscivano dagli uffici. L’offensiva sunnita segue di qualche giorno il rapimento di decine di funzionari del ministero dell’università messo a segno da guerriglieri sciiti.