ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Swift viola la legislazione europea sulla privacy

Lettura in corso:

Swift viola la legislazione europea sulla privacy

Dimensioni di testo Aa Aa

Violata la legislazione europea in materia di privacy. Così si è espressa Bruxells nei confronti del consorzio internazionale per la gestione dei dati bancari, Swift, e alcune istituzioni finaziarie statunitensi. Swift, che mette in relazione oltre 7800 banche in tutto il mondo, aveva fornito informazioni sulle transazioni bancarie alle autorità americane, come richiesto da Washington, nell’ambito del piano anti-terrorismo.

Dopo l’11 settembre le autorità americane hanno intensificato i controlli su transazioni sospette. Swift ha agito rispondendo alle leggi statunitensi, ma non ha informato le autorità europee. Non è la prima volta che Stati Uniti ed Europa si scontrano sulla questione della privacy.