ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La comunità internazionale condanna fermamente l'assassinio del ministro libanese Gemayel

Lettura in corso:

La comunità internazionale condanna fermamente l'assassinio del ministro libanese Gemayel

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente degli Stati Uniti George W. Bush ha rinnovato l’appoggio all’azione del governo di Siniora per un Libano indipentedente e democratico. “Gli Stati Uniti, ha sottolineato il capo della Casa Bianca, restano pienamente
impegnati a sostenere l’indipendenza e la democrazia del Libano davanti ai tentativi di Siria, Iran e dei loro alleati di fomentare instabilità e violenza”.

Gli Stati Uniti, ha aggiunto Bush, continueranno i loro sforzi con i Paesi alleati per proteggere il popolo e le istituzioni democratiche libanesi. Dall’Unione Europea risponde Javier Solana: “ i responsabili di questo vile attentato d’altri tempi devono essere individuati e giudicati. L’Alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza comune ha ricordato che il paese “paga una volta di più un pesante tributo alla sua volontà di pace e indipendenza”.
Solana ha quindi reso omaggio “al coraggio ed alla determinazione di tutti coloro che intendono far vivere un Libano indipendente, sovrano ed unito”.