ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania: fa irruzione in una scuola, spara sugli studenti e poi si uccide

Lettura in corso:

Germania: fa irruzione in una scuola, spara sugli studenti e poi si uccide

Dimensioni di testo Aa Aa

Ha fatto irruzione in una scuola media con più di 600 alunni, ha sparato colpi di pistola, ferendo diverse persone. Si è asserragliato nell’istituto, tenendo sotto minaccia gli studenti. E alla fine si è suicidato quando la polizia ha circondato l’edificio. E’ accaduto in Germania, a Emsdetten, città di 35 mila abitanti vicina al confine con i Paesi Bassi. Protagonista dell’attacco, un ex allievo della scuola, oggi diciottenne. Aveva portato con sé anche esplosivi. Gli insegnanti si ricordano bene di lui.

“Era un allievo molto timido, difficile da avvicinare, sempre vestito di nero – dice un professore. Negli ultimi giorni, aveva citato la scuola in un sito Internet come possibile obiettivo di un attacco”. In Germania è ancora molto vivo il ricordo della strage di Erfurt: nell’aprile 2002 un uomo entrò in un liceo e uccise 16 persone prima di rivolgere l’arma contro se stesso.