ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Nobel per la pace Yunus a Halifax per vertice su microcredito

Lettura in corso:

Il Nobel per la pace Yunus a Halifax per vertice su microcredito

Dimensioni di testo Aa Aa

La realtà del microcredito, le cosidette banche dei poveri, si confronta a Halifax, in Canada, nel suo secondo vertice mondiale. Migliaia i delegati provenienti da un centinaio di paesi. Ospite d’onore la regina Sofia di Spagna. E naturalmente non può mancare il padre del microcredito e premio Nobel per la pace, Muhammad Yunus. La Grameen bank, da lui fondata nel 1976, ha aiutato più di sei milioni di persone che in una banca tradizionale non hanno mai messo piede, e ai quali basta talvolta un prestito di un centinaio di euro per scommettere sul domani.

Il principio è semplice. La rete dei tremila enti sparsi nel mondo che formano la realtà del microcredito offre piccoli prestiti a interessi zero, per avviare un’attività commerciale. La maggioranza dei clienti sono donne, le più disposte a investire per far studiare i figli, creando in tal modo sviluppo.

Il precedente vertice di Washington, nel ’97, si era posto l’obiettivo di raggiungere con il microcredito 100 milioni di famiglie entro il 2005. Obiettivi raggiunti solo in parte. Da qui al 2015, il traguardo è di finanziare 175 milioni di persone, in particlare nelle regioni più povere dell’Asia.